Le Preghiere del Reparto

Preghiera dello Scout e della Guida
Signore,
ci hai donato il corpo perché sia sempre la tua dimora,
piena di gioia e di speranza.
Ci hai donato la mente,
per cercare nelle piccole e grandi cose il senso della nostra esistenza.
Ci hai donato il Creato e la natura,
per dirci che uno solo e’ il Creatore e che a Lui tutto deve ritornare.
Ci hai donato tanti amici per vivere la comunità e operare un mondo migliore.
Ci hai donato la vita,
perché possiamo liberamente consumarla a servizio di chi ne ha più bisogno.
Per tutto questo,
grazie, Signore!

Preghiera della Guida
Signore,
insegnami ad essere generosa,
a servirti come tu meriti,
a dare senza contare,
a combattere senza pensiero delle ferite,
a lavorare senza cercar riposo,
a prodigarmi
senza aspettare altra ricompensa
che la coscienza di fare la tua volontà.
Amen
S. Ignazio

Preghiera dell’Esploratore
Fa’ o Signore
che io abbia le mani pure,
pura la lingua, puro il cuore.
Aiutami a lottare per il bene difficile
contro il male facile.
Impedisci che io prenda abitudini
che rovinano la vita.
Insegnami a lavorare duramente
e a comportarmi lealmente
quando nessuno mi vede,
come se tutto il mondo potesse vedermi.
Perdonami quando sono cattivo
e aiutami a perdonare
coloro che non mi trattano bene.
Rendimi capace di aiutare gli altri
quando ciò mi è faticoso
Mandami le occasioni.
di fare un po’ di bene ogni giorno
per avvicinarmi di più a te, Gesù.
Amen

Preghiera a San Giorgio
Glorioso martire San Giorgio,
proteggi tutte le Guide e gli Scout,
che ti riconoscono loro patrono.
Aiutaci a vivere l’avventura della nostra adolescenza,
fedeli al dono del battesimo,
aperti ai suggerimenti dello spirito,
forti nel superare le prove di questi anni belli e difficili,
generosi nell’aiutare che ha bisogno di noi.
Così imitando i tuoi esempi,
ci ritroveremo un giorno con te nella Casa del Padre,
per continuare a vivere nella gioia e per sempre
la grande avventura dei figli di Dio.

Amen

Preghiera del Capo Squadriglia
Signore e Capo Gesù,
che malgrado la mia debolezza
mi hai scelto per capo e per custode dei miei fratelli scout,
fa’ che la mia parola ed i miei esempi
rischiarino la loro marcia nei sentieri della Tua legge,
che io sappia mostrare loro,
le Tue tracce divine nella natura che Tu hai creato,
insegnar loro ciò ch’io devo,
e condurre quelli che mi hai affidato,
di tappa in tappa, fino e Te,
o mio Dio,
nel campo del riposo e della gioia dove Tu
hai drizzato la Tua tenda
e la nostra per tutta l’eternità.

Così sia

Preghiera del trapper
Signore, ho paura.
Mi sento solo e insicuro.
Improvvisamente mi assale il dubbio e ciò che faccio mi sembra senza senso.
Non lasciarmi vacillare, stammi vicino
perché solo in te è la mia forza.
Che cosa mi capiterà oggi, o Dio, non lo so.
Tutto quello che so è che nulla mi capiterà che non sia stato previsto dalla tua bontà.
Questo mi basterà per essere tranquillo.
Ti ringrazio per l’amore che mi dai, per i tuoi doni, per tutto il tuo creato e per tutto ciò che mi rallegra.
Il tuo sguardo Signore è sempre su di noi, veglia su i nostri pensieri, parole e azioni.
Fa’ che le nostre opere siano volute e compiute a gloria del tuo nome e per un mondo migliore.

Amen

Preghiera del Pioniere
Padre del cielo,
stamane ho aperto gli occhi sul mondo meraviglioso
che Tu ci hai donato, ho lavorato e faticato in questo giorno
… ma il vento profumato che passa tra le fronde
mi ridà gioia ed entusiasmo.
Dammi Signore, la forza di sorridere anche nella fatica
… fai in modo che il mio lavoro di oggi e degli altri giorni
sia servito a qualcuno;
fammi sempre amare il bosco, i prati e gli alberi
e rendimi capace di comprendere e difendere
questa natura in cui vivo.
Grazie del fuoco,
l’amico prezioso che cuoce il mio cibo,
riscalda il corpo e lo spirito e illumina il buio.
Fammi chiudere gli occhi, a sera,
immaginando le stelle anche quando il cielo è coperto di nubi.
E quando domani la mia accetta
tornerà a lavorare, fai che sia sempre
una preghiera di lode a Te, mio Dio.
Amen

Ceppo Rosso

Preghiera davanti al fuoco di bivacco
Signore Gesù,
guarda questa fiamma che s’innalza.
All’inizio era piccola e timida poi sviluppandosi è cresciuta, si è allargata e alzata, ha acquistato vivacità e movimento e infine si è slanciata, fiera e trionfante, verso l’alto.
Com’è ardente e benefica quando sparge attorno a se luce e calore.
Gesù, tu che hai detto ai tuoi discepoli: «Io sono venuto ad accendere un fuoco sulla terra e vorrei davvero che fosse già acceso» (Luca 12.49).
Anche a me ripeti che non potrò esser tuo discepolo se manco di fiamma e se sono privo d’ardore.
Io desidero essere, come quella fiamma, acceso e conquistatore; io desidero, come essa, slanciarmi e crescere sempre, instancabile e gioioso.
In ciascun ora di giorno in giorno io desidero gettare tutte le mie azioni nel tuo cuore ardente, affinché tutta la mia vita sia accesa nel tuo amore.
Nel lavoro e nel riposo, nel gioco e nella preghiera, io desidero con la tua grazia, realizzare semplicemente ciò che tu chiedi ai tuoi discepoli.

Amen

Preghiera all’alzabandiera
Signore,
la prima luce del giorno rischiara le cime dei monti,
e noi tutti uniti nella purezza e nell’amore siamo pronti,
come il nostro Santo patrono ad una giornata di bene per noi e per gli altri,
mentre il nostro vessillo ora s’innalza nel cielo,
le nostre anime s’innalzano e Te, fonte di vita.
Mantienici, o Signore, nella luce della tua bontà,
nella fede della tua Chiesa,
Benedici ogni nostro sforzo a Te e alla Patria consacrato.
Dà pace e lavoro alle nostre famiglie lontane.
Rendi pura,felice, prospera
la nostra amata Italia
affinché acquisti tra le nazioni il primato della vera civiltà.

San Giorgio! Italia!


Preghiera all’ammainabandiera
Ti ringrazio, o Signore,
della giornata di campo che ora finisce,
della vita che ci hai concesso,
del lavoro che ci hai permesso di compiere con la tua grazia.
Se fra le nostre azioni ve ne è alcuna meritevole del tuo sorriso,
accoglila come offerta di cuori che t’amano tanto
Proteggi il nostro riposo, proteggi il riposo dei nostri.
Mentre nell’ultima luce del giorno il nostro vessillo s’abbassa,
noi concordi salutiamo te, o Dio.
A Te ed alla Patria promettiamo come il nostro santo patrono
fedeltà con tutta l’energia dell’anima nostra.

San Giorgio! Italia!

Preghiera della Strada 
Devi accettare la fatica e andare.
Il primo pezzo è sempre il più duro
lo zaino sembra troppo pesante
e ti pare impossibile
raggiungere la meta così lontana.
Vorresti ribellarti
piantare il tutto e tornare a casa.
Ma quando il sole tramonta dietro gli ulivi
l’acqua fresca della fontana
finalmente raggiunta
ha un sapore di gioia:
è il primo dono della strada
a cui non sai ancora dare un nome.

Ma sei così leggero dopo la fatica,
ti sembra così bello il prato
dove hai piantato la tenda
e hai voglia di sorridere.

Sei uscito dalla tua casa sotto il cielo.
Cammini ed impari ad accettare la fatica…
Impari a lasciarti condurre dalla strada
senza pensare continuamente
alla prossima sosta
o quando finirà la salita.
Non ti lasci più tentare
da tutti i cespugli di more.
Accetti dentro di te di essere sudato
e un po’ stanco.
E non vorresti più tornare a casa
perché ormai hai conosciuto la strada
la sua forza e la sua gentilezza.
Hai goduto la strada:
la linea pura delle montagne
il colore dell’erba
il cielo e il vento.

La strada è bella.
E non ti stupiscono più
gli occhi così chiari
di quel vecchio pastore
che hai incontrato un giorno.
La strada è il luogo di incontro.

In casa tua
gli altri erano gli ospiti,
suonavano il campanello
prima di entrare
e si offriva loro il the
con i pasticcini.
Sulla strada sono viandanti come te,
e dividi con loro il pane
e l’acqua della borraccia
e la cassetta della frutta da portare.
E ti accorgi
che il rapporto con gli altri
è diverso, molto più semplice e vero.
Luogo dell’incontro.
Incontro di quelli che camminano con te
e incontro con quelli che hanno la loro casa
lungo la strada, una casa di pietra
con la porta sempre aperta.

Ogni giorno lo stupore nuovo
dell’accoglienza:
non ti chiedono niente:
ti offrono la loro legna
il loro fuoco, il tavolo
e insistono semplicemente
perché tu accetti.

Battiti di Coraggio!

I Tweet del Papa

Route nazionale 2014! Noi ci siamo stati!!!

Ultime foto pubblicate!

Iscriviti agli eventi!

I castorini!

Il nostro canale Youtube