Route 2001

Calendario

Schema dell’intera Route…

GIORNO ORARIO LUOGO ATTIVITA’ h.
5 Agosto   Forca di Presta S. Messa per l’apertura del Campo di Gruppo -.-
 
6 Agosto 6.00 Ascoli Piceno (Tribunale) Partenza per ROMA
  9.00 Roma (via Castro Pretorio) Arrivo a Roma -.-
  -.- Metro A Spostamento verso stazione Valle Aurelia 30′
  -.- Stazione Valle Aurelia Teno per Bassano Romano 1°20′
  -.- Bassano Romano Inizio Route nel Parco “B.-P.Park”, itinerario n°3 (cartine) 12°
 
7 Agosto -.- B.P.-Park Route itinerario n° 3 (cartine) 24°
 
8 Agosto -.- Staz. Bassano Romano Partenza per Ostia (Servizio Mensa) 1°20′
  -.- Stazione Ostiense/Piramide Treno per Ostia Lido -.-
  -.- Fermata Lido Centro Autobus n° 01  
  10-15 Mensa Caritas Servizio mensa
 
9 Agosto 10-15 Mensa Comunità S. Egidio Servizio pulizie -.-
 
10 Agosto -.- Roma (via Castro Pretorio) Partenza per Campo
  -.- Bivio di Arquata Avvicinamento al Campo -.-
 
11 Agosto -.- Campo di gruppo Attività varie -.-
 
12 Agosto -.- Campo di Gruppo Festa con i genitori -.-
 

 

Pattuglie: ecco le pattuglie in cui è stato suddiviso il clan e che lavoreranno per la preparazione della ROUTE:

Pattuglia CATECHESI & LITURGIA: Silvia P., Alessia, Valentina, Serena C. e Stefania D.S.

Pattuglia LOGISTICA: Daniele R., Patrizia, Carol, Stefania O.

Pattuglia ANIMAZIONE: Giulia, Liliana, Fabrizio, Serena G., Agnese.

 

Curiosità

Alcuni aneddoti, curiosità e ricordi di questa esperienza, insieme ai tormentoni che ci hanno accompagnato per 7 giorni (ovviamente aspettiamo anche il tuo contributo):

– Uno dei giochi proposti dalla pattuglia logistica per presentare l’attività sul servizio scout è stato quello della caccia ai cani rossi con alcune delle nostre scolte nella parte delle api. La strategia suggerita dal maestro dei novizi, Alessandro, è stata quella di attaccare tutti assieme “L’APE REGINA”, ovvero, per l’occasione, Serena, destinata ad avere questo epiteto per il resto dei suoi giorni. Da qui il primo dei tanti tormentoni della route.

– Ma quello dell’ape regina, non è stato l’unico segno del protagonismo assoluto di Serena. E’ risaputo, infatti, che la grande Sere non capisca al volo molte situazioni (e non solo le più difficili) o non riesca granché nelle battute, e quindi ogniqualvolta si è presentata, in route, una delle situazioni sopracitate, Alessandro, il solito maestro dei novizi, intonando il motivetto della sigla della casa nella prateria e mimando l’unico neurone presente nella testa di Serena che vaga, appunto, per la prateria,ha dato vita al secondo dei tanti tormentoni: ”TA…TA…TA…TA..TA…TA…TA”.

– Neanche il motto di Mauro è però da sottovalutare. Il suo “GREZZO SI MA PUR SEMPRE DI CLASSE” ha rintronato per tutto il B.P Park. Ci mancava solo che gli irlandesi lo intendessero come urlo di Clan bullet Altra protagonista della route è Daniela. Ogni volta che qualcuno la chiamava, gli altri facevano una pernacchia. “DANIELA PRRRRRRRRR”. bullet Per il capo, invece, abbiamo due nuovi soprannomi: “CICCIO CAPO” e “CAPO PRIDE”.

– Abbiamo inoltre da sfoggiare la conoscenza assoluto in materia di TRACCE ED ORME di Daniele Ricciotti che è riuscito, seguendo le fanta-impronte degli scarponi di coloro che precedevano, a far perdere la sua pattuglia per la campagna romana nel primo giorno di route. In quell’occasione è però da lodare la fiducia che il maestro dei novizi (che aveva il compito di far arrivare tutti a destinazione) ha riposto in un rover (Daniele) completamente inesperto in quanto alla sua prima route.

Un grazie particolare a Pacetta…

Battiti di Coraggio!

I Tweet del Papa

Route nazionale 2014! Noi ci siamo stati!!!

Ultime foto pubblicate!

Iscriviti agli eventi!

I castorini!

Il nostro canale Youtube